domenica 13 dicembre 2009

70 - sangue c'è stato

Dunque si trattava di leoni, e non di gattini, come inizialmente tutti avevamo supposto, distribuiti in tutti quei corridoi e salottini, sui divani, sulle decine di sedie, sui rotoli spiegati e di tappeti persiani, srotolati per tutta la casa, che dunque, dopo la recente scoperta delle nuove stanze e dei nuovi piani, risulta essere la famosa casa-città-condominio, abitata da tutte quelle zie, dai procugini, i cognati le amiche di parenti lontani giunti in visita da tutta Italia, tutte queste giovani donne bionde,
appena uscite dal parrucchiere, imbellettate per l'occasione, alcune amiche di zie anche more comunque, per quanto domini il biondo-castano, donne simpatiche, tutte magre, di piacevole compagnia, tute più grandi di me, e poi i cugini e le cugine, le procugine e i cognati delle cugine, tutti più giovani di me, che comunque tutti hanno pensato a gattini, i parenti e gli amici delle zie, e non certo a leoni, tanto che tu li abbracciavi e li stringevi al petto, i gattini, e anch'io li abbracciavo e li accarezzavo, i dolci gattini, e anche lui, se non sbaglio, li abbracciava teneramente e lungamente, e tutti guardavano e sfioravano i tanti gattini, e dicevano guardate i dolci gattini, enormi gattini, come spiccano dall'ombra sparsa sui tappeti persiani, come appaiono lucenti le loro strisce tigrate, ambrate, gialline, dorate, come luccicano gli occhietti furbetti e sornioni, gli occhietti degli enormi, dolci gattini, le decine e decine di dolci gattini che invadono la casa, che poi si trattava di leoni, e non c'è da stupirsi che si sia trovato del sangue, tutto quel sangue sui tappeti persiani, sangue di zia con ogni probabilità, o di cognato, o di amico di parente, non mio o tuo, comunque, e neanche suo, se non sbaglio, ma sangue c'è stato, che per fortuna non dà fastidio immerso nell'ombra, non fa un troppo butto contrasto, ci si può ben convivere, non dà per niente nell'occhio, che trattandosi di leoni poteva andare anche peggio, non sono cattivi, ma non sono gattini, che d'altra parte sono sempre felini, e tra parenti è facile sbagliarsi

Nessun commento:

Posta un commento