venerdì 16 novembre 2012

contiamo

l'esplosivo dentro il taschino
non si contano i danni
la speranza della pace è fugace
l'intestino pieno di vetri
premi nobel riempiono l'aria
le frequenze sature
non parliamo
non contiamo
le ore

Nessun commento:

Posta un commento